GUINZAGLI CORTI E PROPRIETARI SCONSIDERATI

9 09 2013

chihuahua-toy_O1

 

Notizie di giornata in ordine sparso.

OBBLIGO DI GUINZAGLIO E MUSERUOLA: Venerdì scorso la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato un decreto che introduce qualche novità ai proprietari di cani. Prima cosa: l’obbligo di tenerli al guinzaglio corto, non più di un metro e mezzo, nei luoghi pubblici escluse le aree attrezzate; L’obbligo di avere sempre con se una museruola, rigida o morbida; l’obbligo (sacrosanto) di raccogliere gli escrementi lasciati in giro dai nostri quadrupedi; l’istituzione di patentini per proprietari, corsi organizzati da Usl e Comuni per apprendere le regole di base indispensabili per una corretta convivenza. Queste le cose salienti. Tutto giusto, ma mi viene un po’ da ridere nel pensare a Isotta, temibile bassethound, con la museruola….

LA TRATTA DEI CUCCIOLI: Centosei cuccioli di varie razze, dai chihuahua ai pastori tedeschi, sono stati scoperti all’interno di un furgone fermato dalla Guardia Forestale e dalla Polizia Stradale a San Donà. Proveniva dalla Bulgaria e stata portando il carico in Spagna. La solita, squallida, tratta dei cuccioli. I cagnetti, alcuni in precarie condizioni di salute e con evidenti segni di percosse, erano rinchiusi in minuscole gabbie non più larghe di quaranta centimetri. I due conducenti del furgone sono stati denunciati per traffico illecito di animali da compagnia, maltrattamenti e uso di documenti falsi. Che dire? Questa è una piaga che non avrà mai fine, almeno non fino a quando non si placherà un mercato alimentato da chi ritiene un cagnolino nient’altro che un oggetto per il proprio diletto.

CANE KILLER (O PADRONE SCONSIDERATO?): Una donna di 88 anni, nel messinese, è morta per le ferite riportate dopo l’aggressione subita dal dogo argentino di casa, di proprietà del genero. Di fronte a queste notizie ho sempre la stessa reazione: una tragedia, ma provocata da chi ha preso un cane di quel tipo solo per “status” senza avere la minima idea di come educarlo, inserirlo correttamente in famiglia, correggerne i comportamenti sbagliati. In questa storia perdono tutti.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: