LADRI E CARITA’

2 05 2012

Leggo da una rivista specializzata che l’Alaskan Malamute, cane splendido, primitivo, forse una delle poche razze non eccessivamente manipolate, è talmente di animo nobile e altero da non prodigarsi mai in un’attività in cui i nostri amati quadrupedi sono insuperabili: mendicare un bocconcino. “Lui non chiede, se lo vuole se lo ruba”, così la rivista. L’articolo mi ha strappato un sorriso.

Mi è venuta in mente Isotta, una vera specialista in materia. Non ha alcuna remora nel mendicare, anzi è sempre disposta a barattare un briciolo di dignità con un merendino fuori programma. Di più. Può aver appena mangiato, essere piena come un otre, ma la sola visione di qualcuno che sbocconcella un panino, gusta un gelato o sgranocchia una qualsiasi cosa di commestibile la manda in agitazione. Da brava cagnolina ha imparato che se sta buona e seduta qualcosa ottiene. E quindi mette in atto la sua tattica preferita: seduta davanti al malcapitato, immobile come una statua, occhioni sgranati, espressione tipica da bassetthound alla questua e, tanto per aggiungere un tocco di drammaticità, filo di bava che cola dalla bocca. Come resistere? In genere non si può e il quadrupede vince.

Ma tornando all’Alaskan Malamute – il cane che non deve chiedere mai, che si prende sempre quello che vuole – ritengo che nonostante tutto, gli tocchi arrendersi davanti alla furbizia bassetthounesca (perdono per l’orribile parola). L’Isotta in questione è anche capace di ardite ruberie, scorribande messe a segno con astuzia e abilità. Come quella volta che riuscì a fregare (a me e a chi sennò..) un intero panetto di burro (250 grammi per l’esattezza) lasciato sul ripiano della cucina mentre preparavo un risotto. Eravamo distanti non più di trenta centimetri ma niente, mi ha fatto fesso per poi a scappare in giardino con il bottino ben stretto tra i denti e a quel punto inutilizzabile per qualsiasi tipo di attività umana. Quindi:  mendicante e ladra provetta. Altro che Alaskan….

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: