FATTI L’ELICOTTERO

12 03 2008

Me ne sto tornando verso la redazione dopo una veloce pausa pranzo. Mi lascio alle spalle il Ponte Vecchio e lo scenario stupendo del Brenta che scende dalle montagne, infilo la stradina che mi porta al solito incrocio. All’improvviso sento il rumore delle pale di un elicottero in arrivo. Curiosamente alzo il naso per capire di che si tratta: hai visto mai che sia quello dei carabinieri o della polizia, probabile segnale di una potenziale notizia. Però non scorgo nulla. Il rumore tra gli antichi palazzi che circondano il ponte si fa più forte, quasi assordante. Il velivolo non si vede, si sente e basta. La gente attorno è infastidita, quasi che la seccatura fosse una prassi ricorrente. La mia curiosità cresce. Possibile? Sono quattro mesi che lavoro a Bassano e non mi sono mai accorto di un eliporto a ridosso di Ponte Vecchio? In mezzo al frastuono incontro un collega, un operatore della tv a caccia di un caffé. Mi guarda sorridendo: “E sempre la solita storia”, dice. “Impossibile non rendersi conto che Renzo è tornato a casa”.

Renzo è Renzo Rosso, guru della Diesel, imprenditore che non bada a spese. La sua casa è una sorta di reggia immersa nel verde a due passi dal centro di Bassano. In mezzo al parco, ho scoperto ieri, ha un piccolo eliporto. Già: per i suoi spostamenti usa un elicottero con cui sorvola felice la città. Un po’ meno felici sono i suoi vicini…

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: