MOVIOLA E TV

23 01 2008

Mi verrebbe tanto da esibirmi in un post calcistico, tipo quelli che un tempo caratterizzavano la vecchia versione di “Tra un’isola e l’altra”. Però mi trattengo. Una sola osservazione: nonostante sia fermamente convinto che chi da un paio d’anni a questa parte recita la parte del martire che si gusta la giusta rivincita, dell’oppresso che trova la sua rivalsa, del cavaliere senza macchia che finalmente ha il suo momento di gloria, sia uguale se non peggio di chi lo ha preceduto nel ruolo di “dominatore” (“Qui il più pulito ha la rogna”, mi pare si dica a Roma o giù di lì), non mi va di unirmi al coro dei perseguitati dell’ultima ora. E quindi propongo: invece di mettere la moviola in campo, togliamola dalla tv. Forse così il calcio ritroverebbe un briciolo di umanità.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: